giovedì 29 dicembre 2016

Recensione:Stelle cadenti e Sogni infranti di Laura Zuzolo








 Cosa succede quando ci si innamora del ragazzo di cui è infatuata la propria amica del cuore? E se il suddetto ragazzo ricambiasse senza riserve? È con questi interrogativi che abbiamo lasciato Marta e Cecilia, vittime involontarie di un triangolo amoroso che non è destinato a durare: Claudio ha occhi solo per Marta e l'ha convinta a frequentarlo, peccato che Cecilia, da sempre innamorata di lui, sia all'oscuro di tutto. Ciò comporta un'intricata spirale di bugie e omissioni che coinvolge inesorabilmente le migliori amiche delle due ragazze, assorbite dai rispettivi problemi sociali e famigliari: Chiara ha ripreso a fare ginnastica artistica, lo sport che le ha dato e tolto tutto per quanto riguarda l'amore e l'amicizia; Giorgia è alle prese con un estenuante tira e molla con il ragazzo più conteso della scuola, che, però, gode di una reputazione da duro e sembra non volersi impegnare; Mia, infine, deve vedersela con il doloroso divorzio dei genitori. Fra contrasti e sentimenti svelati, le Sognatrici di questa storia dovranno impegnarsi con tutte sé stesse per mantenere intatta la preziosa amicizia che le lega e per portare avanti le proprie ambizioni. "Stelle cadenti e sogni infranti" è il sequel di "Sogni sparsi", per cui è consigliabile leggere il primo libro per comprendere al meglio la storia.




Cari lettori, ci eravamo lasciati con tante domande a cui rispondere dopo la fine del primo libro. Bene sappiate che tutte le curiosità verranno placate, anche se questo seguito ne accenderà sicuramente tante altre. Inutile dire che sono rimasta molto colpita dalla bravura dell’autrice che è riuscita a tenere in piedi, senza mai annoiare, così tante storie intrecciate fra loro.

Questo libro mi ha travolta come un uragano, con le sue emozioni e avventure, e soprattutto mi ha fatta sognare! La vita e la felicità delle giovani ragazze rischiano sempre di essere compromesse, ma grazie alla loro forza e determinazione riescono ogni volta ad alzarsi e andare avanti più forti di prima. In questo libro riscopriamo una Giorgia sempre più innamorata del suo Luca, che nonostante venga messa più volte a dura prova dalla gelosia, riesce a conquistare il cuore del giovane ragazzo, guadagnandosi anche una nuova amicizia, Jennifer. Cecilia invece si ritrova ad affrontare sfide difficili, prima il tradimento della sua amica Marta, dopo l’infrangersi del suo sogno di entrare nel balletto della Scala.

 Fortunatamente dopo questa caduta riesce a risollevarsi, perdonando Marta, aiutandola anche a riavvicinarsi a Claudio, e intraprendendo una nuova passione, la recitazione. Finirà per scoprire che dietro l’amicizia di Alan si nasconde molto di più? Lo vedremo... invece proprio Marta, finalmente col cuore in pace, potrà vivere la propria relazione, anche se fra lei e Claudio non mancheranno di certo i problemi. Mia e Andrea purtroppo restano fermi ad un punto fisso. Nonostante i due tentino di avvicinarsi, ci sarà sempre qualcosa in mezzo che non farà altro che allontanarli sempre di più. Chissà se riusciranno ad esprimere i loro veri sentimenti. Chissà soprattutto se Chiara riuscirà a risollevarsi dalla sua tristezza. Nonostante aver ripreso la ginnastica ed essere riuscita a ritornare in forma, si sente più sola che mai, abbandonata da tutti, anche dal suo migliore amico, Federico.

 Cosa le sarà successo? Tornerà ad essere quella di un tempo? Spero potremo scoprirlo presto.

Nel frattempo vi lascio con una citazione, che mi ha lasciato davvero con il sorriso sulle labbra…




 






Nessun commento:

Posta un commento