mercoledì 18 gennaio 2017

Recensione:Proteggimi di Maya Banks









Quando la sorella di Caleb, rampollo della potente e ricca dinastia dei Devereaux viene rapita, lui ha una sola soluzione: chiedere l'aiuto dell'unica donna in grado di risolvere questo tipo di situazione. La cosa non gli piace affatto, ma non ha altra scelta. Ramie è una bellissima sensitiva, che riesce a mettersi in contatto con le vittime e a localizzarle "sentendo" il loro dolore, ma questo le costa sempre molta fatica e un grande dispendio di energie fisiche ma soprattutto psicologiche. Aiutare l'attraente, impaziente e invincibile Caleb a trovare sua sorella la sta portando sull'orlo della distruzione. I pensieri ad alto tasso erotico dell'uomo l'attraggono come un magnete. Per questo Ramie decide che è meglio andare il più lontano possibile da lui. Per Caleb questo è un duro colpo, ma quando pensa di averla persa per sempre, Ramie riappare improvvisamente. Lei è in pericolo e ha bisogno del suo aiuto. Ora Caleb è finalmente disposto a rischiare tutto ciò che ha, anche il suo cuore, pur di salvarla.




 Proteggimi  è il primo libro in serie Slow Burn della Baks edito da Harpercollins . La serie a contiene un sacco di suspense, amore e gli elementi anche psichici, ma alla base di questo libro è una storia avvincente con personaggi adorabili.


 Quando la sorella minore di Caleb Devereaux viene rapita, il rampollo di una famiglia potente e ricca sono consapevoli che ci sono rischi per questo, ma credevano che la sua famiglia fosse al sicuro. Quando la sua sicurezza si dimostra inefficace e la sua sorellina Tori viene rapita da uno psicopatico squilibrato, Caleb farà tutto ciò che è necessario per  trovarla. Egli si mette in  missione per rintracciare  Ramiè St. Clair. 



 
  Ramiè in grado di connettersi alle vittime e localizzarli da sentire il loro dolore, la sua abilità ha un prezzo. Ogni volta che lo usa, costa lei un pezzo di se stessa.
Quello che non può sapere è il pedaggio che l'individuazione delle vittime prende su di lei, e lui non le dà la possibilità di spiegare. Spingendo sciarpa di sua sorella per le mani, Caleb le getta immediatamente per lo stesso inferno sua sorella sta vivendo. Guardando quello che ha fatto a lei, un Caleb inorridito sa che non potrà mai eventualmente ripagare il debito che le deve. Egli lascia per salvare la sorella, ma le promette che tornerà per aiutarla. Quando torna lei è scomparso di nuovo e questa volta non riesce a trovare il suo.



  Aiutare l' attraente e impaziente Caleb trovare con successo la sorella per poco non la distrugge. Anche se la sua intensità sessuale di lei attira come una calamita, ha bisogno di ottenere il più lontano da lui che può.
Profondamente rimorso per il dolore che ha causato, Caleb è determinato a fare le cose per bene. Ma proprio quando pensa che Ramiè sia sparita per sempre , lei riappare. Lei è in difficoltà e ha bisogno del suo aiuto. Ora, Caleb rischierà tutto per proteggerla - tra cui il suo cuore ....









 Passa un anno e Ramiè non si trova al sicuro, la caccia di quel maniaco continua a rimanere un passo avanti di lei e lei  non ha nessuno a cui rivolgersi. Dopo che lei deve abbandonare la sua auto, la sua borsa e tutti i suoi effetti personali,  Ramiè disperata chiama Caleb Devereaux in preda al panico. Dopo averla cercata per  per l'ultimo anno, Caleb aveva rinunciato alla speranza di localizzare la donna che gli doveva tanto. Con suo grande sollievo accetta immediatamente per aiutare a mantenere al sicuro e manda i suoi migliori aiutanti nella zona per proteggerla fino a quando nona rriva lui di persona.
 
Caleb decide di portarla a casa sua per tenerla a sicuro e sorvegliarla sempre Ramiè , dove ha notevolmente rinforzato la sicurezza dal momento in cui hanno rapito sua sorella. Nonostante la resistenza dei suoi fratelli e la reazione inorridita di sua sorella, insiste che lei rimanere mentre rintracciare l'uomo che la tormenta ogni giorno. Formare un  piano è difficile dal momento che il killer sembra avere un certo tipo di un collegamento con lei e la squadra fatica a portarlo giù.




 Finalmente è ritornata la mitica Banks che io adoro,dopo aver letto al serie KGI non si può non leggere questo,certo non è allo stesso livello dell'altra serie ma non si può definire un libro brutto,ci sono effettivamente cose che mi hanno un pochetto delusa come:i personaggi non sono caratterizzati abbastanza bene,specialmente tutti i fratelli,le scene di sesso sono molto soft,la parte suspance avviene verso metà lettura e questo ti permette che all'inizio del libro sia lento.Un consiglio se dovete leggerlo non pensate all'altra serie .


 






 



Nessun commento:

Posta un commento