mercoledì 11 gennaio 2017

Recensione:Sex or love? di Flavia Cocchi











Luca e Beatrice non si sopportano, è risaputo. Lei è dolce e riservata, lui strafottente e sicuro di sé. Nonostante siano compagni di classe e condividano le stesse amicizie, è dal primo anno del liceo che non fanno che discutere e scambiarsi ripicche. E ora che il quarto anno è appena iniziato, la situazione non sembra destinata a migliorare. Eppure, dopo una festa in cui entrambi hanno bevuto qualche bicchiere di troppo, si risvegliano nello stesso letto. Nudi. Increduli. E soprattutto senza alcun ricordo di quanto accaduto. Ma una cosa è certa: da quel momento non riescono più a stare lontani. Irrimediabilmente attratti l’uno dall’altra, nonostante continuino a detestarsi, decidono di assecondare l’attrazione fisica che li lega. Gli accordi sono chiari e fissati in un vero e proprio decalogo antinnamoramento: sesso tutte le volte che vogliono, nel rispetto reciproco, nel totale segreto e senza mai lasciarsi andare a baci e altri atteggiamenti affettuosi. Luca e Bea sono certi che in questo modo il loro rapporto non possa degenerare in qualcos’altro... Ma sarà davvero così?













 Buonasera carissimi lettori,

oggi voglio parlavi di un nuovo libro Sexorlove uscito da poco grazie a Leggereditore di Flavia Cocchi.Ho preso questo libro a scatola chiusa non sapevo cosa aspettarmi ammetto che non amo molto le storie che vengono scritte su wattpadd e poi messe in libreria le trovo alquanto banali e frivoli ma in questo affermo con certezza che l'autrice pur essendo molto piccola ha il suo talento nel descrivere questo tipo di storie.























Questa è la storia di due ragazzi adolescenti;Beatrice e Luca.
Beatrice detta Bea per gli amici è una ragazza di 17 anni che va al liceo,nella sua stessa classe ci sta un ragazzo che tanto odia,Luca anche lui 17 anni con la passione e il divertimento di rendere la vita di Bea impossibile anno per anno.
Luca è un ragazzo
strafottente e sicuro di sé. con una scia di ragazze ai suoi piedi e un amore immenso per il suo fratellino di cinque anni Tommaso, al contrario Beatrice è molto riservata e dolce,con un caratterino abbastanza duro.





 
Luca e Beatrice non si sopportano. Sono compagni di classe, hanno gli stessi amici. Dal primo anno di liceo non fanno che discutere e ora che sono arrivati al quarto anno è ancora così.

Ma, dopo una festa in cui hanno bevuto un pò troppo, si risvegliano nello stesso letto. Non si ricordano nulla di quello che è successo ma da quel momento non riescono più a stare lontani.



Provano una grande attrazione fisica ma hanno paura del coinvolgimento emotivo così fissano delle regole chiare in un decalogo antinnamoramento dove viene stabilito tra l'altro che "appena finito uno dei due se ne va", "niente baci al di fuori del rapporto sessuale", "non dobbiamo dormire abbracciati" e "non rivelarlo a nessuno e non farsi scoprire".

Dopo quel loro incontro le cose tra i due cambiano,si odiano ma si vogliono,la tensione fisica è molto alta,non riescono a tenere le mani ferme questo porta il nostro Luca nel fare una proposta a Bea:"diventare scopamici" fare sesso tutte le volte che entrambi ne hanno voglia ma nessuno al di fuori di loro due lo devono venire a sapere.Tra vari timori,ripensamenti e domande Bea accetta di fare questo salto nel buio,così passano le settimane e i mesi tra alti e bassi .Questa volta tocca alla nostra Bea fare una proposta al nostro Luca,scrivere una "lista di regole" che non devono oltrepassare.









La narrazione avviene in modo alternarsi dei nostri protagonisti quello di Bea dove la vedremo in difficoltà con le sue scelte,i suoi timori e le sue decisioni mentre quello di Luca lo vedremo in veste di ragazzo che ama il suo fratellino ma anche il ragazzo adolescente che sta screscendo e dentro di lui si manifestano tante domande.


Flavia porta il romanzo nel crescere sempre di più,non mancheranno le lite,i battibecchi e le risate,non mancheranno momenti di gite al mare,uscite con gli amici o andando a ballare.



Una lettura che mi ha conquistata e stupita allo stesso tempo,Luca e Bea sono i giovani di oggi che rispecchiano molto la nostra quotidianità.






Nessun commento:

Posta un commento