giovedì 2 marzo 2017

I consigli di...Febbraio





Carissimi lettori eccoci qui con una nuova rubrica ideata dallo staff;abbiamo pensato che ogni mese vi segnaliamo i libri che leggiamo e vi lasciamo un estratto della recensione e di cosa pensiamo al riguardo.

Non fatevi scoraggiare dal fatto che sia un self, perché vi posso garantire che l’autrice ha davvero tanto talento, e non posso farle veramente nessuna critica, a parte forse la scelta del titolo, così simile a molti altri, anche se capisco che si addica molto alla sua storia. Inoltre nonostante la scelta di dedicare un paio di capitoli ai pensieri di Braden faccia comprendere meglio la situazione, avrei preferito che fosse così sin dall’inizio, altrimenti avrei mantenuto solo i pensieri di Allison.



Un libro che mi è piaciuto molto e anche se la storia non potrà mai accadere nella vita reale, be ragazzi sognare non fa mai male!!!😊

La storia è molto bella, scritta molto bene e piena di colpi di scena! Il libro è molto bello e coinvolgente, i legge tutto d’un fiato e in particolare ho adorato il personaggio di Campanellino, il dispettoso folletto che Ivy ha salvato da morte certa! E’ un personaggio geniale, simpatico, irriverente, dai talenti inaspettati…e con una piccola dipendenza da serie tv! A proposito, i riferimenti a film e telefilm che l’autrice inserisce con abilità sono molto simpatici! 

E’ un libro che vi consiglio assolutamente da leggere, è scritto in modo frizzante, la storia tra Ivy e Ren è mooolto sexy e il libro termina con un finale a sorpresa mozzafiato! A breve anche la recensione del seguito!

Apprezzo tantissimo il fatto che l’autrice abbia avuto il coraggio di dare una certa fine ai suoi protagonisti, non tutti ce l’hanno. Perché in fondo una storia d’amore non deve essere per forza felice e spensierata per essere bella, a volte gli amori migliori sono quelli che non nascono mai, e come dice Grace “le storie con un lieto fine sono solo storie non ancora finite”.

Un romanzo che avviene attraverso i punti di vista alternati,personaggi forti e determinata anche se sono molto giovani avranno quella maturità in più che nessuno possiede;una storia di crescita e rinascita;una storia dove insegna che bisogna apprezzare ogni giorno le piccole cose belle della vita anche le più banali.






Nessun commento:

Posta un commento