sabato 18 marzo 2017

Recensione:Bad boy,mai più lontani di Blair Holden



Tessa O'Connell si è ormai arresa all'evidenza: la sua vita è e sarà sempre un'avventura finché uscirà con il bad boy dagli occhi blu più adorabile del pianeta, Cole Stone. Il primo anno di college insieme, in effetti, non si sta rivelando una passeggiata, anzi... interminabile e pieno di sfide. Ma, nonostante tutto, sembra che Tessa e Cole siano riusciti a trovare una nuova, seppur discutibile, strategia per sopravvivere. E ora che le lezioni stanno per finire e il loro rientro a casa si avvicina, sono pronti a lasciarsi alle spalle le difficoltà e godersi un po' di tempo da soli, lontani da sguardi indiscreti, feste, confraternite ed esami. Il destino però è di tutt'altro avviso. Ad attenderli sulla soglia di casa, c'è infatti una miscela di segreti e tensioni ad alto potenziale esplosivo. E, mentre Tessa si ritrova a combattere ancora una volta con la sua proverbiale insicurezza, Cole è alle prese con una decisione che potrebbe cambiare per sempre la sua vita. Il giro sulle montagne russe è appena iniziato. Riusciranno a superare gli ultimi ostacoli e conquistare il loro angolo di paradiso?
Finalmente in Italia, il terzo e attesissimo capitolo della serieBad Boy che, con oltre 160 milioni di visualizzazioni online, si conferma il nuovo fenomeno di Wattpad dopo After.
Uno straordinario successo, nato sul web e cresciuto in libreria, che non accenna a fermarsi. Dopo aver conquistato le lettrici di Stati Uniti e Spagna, la storia d'amore di Tessa e Cole ha infatti scalato i vertici delle classifiche anche in Italia, dove i primi due volumi hanno debuttato nella Top 10 dei libri più venduti.




 Eccoci qui, come promesso oggi vi parlo di “Mai più lontani”, l’ultimo libro (credo) della serie Bad Boy. Purtroppo le impressioni che mi aveva lasciato il secondo libro sono state confermate… anche questo non è stato assolutamente all’altezza del primo.



 L’autrice ha ripreso un poco lo stile di scrittura, scorrevole e divertente, ma sembra proprio che la sua frizzantezza sia scomparsa definitivamente. Inoltre fino a circa metà libro ho pensato che fosse un po’ a corto di idee per questa storia, visto che si ripetevano sempre gli stessi episodi con Tessa l’insicura e Cole il salvatore. Ho pensato: Aiuto! Sembrava proprio che il loro rapporto nell’arco di tre libri (e molte pagine) non facesse nessun passo in avanti, anzi… Avevamo lasciato Tessa e Cole in piena crisi, in realtà senza una gran suspense, intenti a risolvere i loro problemi fingendo di lasciarsi…della serie nascondiamo la testa sotto la sabbia e tutto passerà magicamente! D’altronde l’idea veniva da una bocca malvagia, quella di Nicole (per chi non se lo ricordasse l’ex migliore amica di Tessa passata al alto oscuro), si poteva immaginare benissimo come sarebbe andata a finire, ma Cole è testardo e Tessa stupida e accondiscendente. Naturalmente da questa storia non ne uscirà nulla di buono vista la gelosia di Cole, e come direbbe la mia ex prof di matematica C.V.D. (Come Volevasi Dimostrare). Per fortuna in questa prima parte un po’ noiosa sono stata rallegrata da un recente personaggio davvero azzeccato. La nuova amica di Tessa: Cami! Un tornado di entusiasmo e divertimento, che ha sicuramente reso un po’ più animate le scenette drammatiche fra Tessa e Cole. Grazie Cami! Fortunatamente l’autrice dopo tante sofferenze si rende conto che deve dare una svolta a questo libro per non farci addormentare, svolta tanto attesa e anche abbastanza azzeccata. Finalmente è Tessa quella che deve tirare fuori gli attributi e combattere per salvare ciò che è suo, Alleluia! Mi stavo davvero iniziando a stancare delle sue paturnie e isterie, e non solo io persino Cole.

 Infatti a quanto pare sembra gli abbia sempre tenuta nascosta una cosa molto importante per il suo futuro. Ma del resto Tessa era troppo impegnata a piangersi addosso per i suoi drammi esistenziali per accorgersene o anche solo domandarsi come stesse il suo ragazzo. Insomma una fidanzata modello! Alla fine si rende conto di che pessima ragazza sia stata per Cole (e più che ragazza direi damigella in pericolo), anche se quasi costretta dai capricci che inizia a fare Cole. Ammetto di essere rimasta molto delusa, praticamente l’intera storia è basata su dubbi, insicurezze e paure, ma nient’altro. Ok ci sono alcuni “colpi di scena”, ma sempre legati a queste situazioni. Un po’ di inventiva no eh? Comunque alla fine sono stata contenta della presa di coscienza di Tessa, che finalmente si sveglia e diventa una persona matura e migliore. Perdonatemi se questa volta faccio uno strappo alle mie regole e vi svelo il finale, ma ho proprio bisogno di comunicarvi le mie perplessità su questo. 

L’autrice ci propone due epiloghi, molto giusti e sicuramente adatti, che ho trovato una conclusione perfetta per la loro storia. Ma (perché ci deve essere un ma) li avrei gestiti diversamente. Infatti raccontano entrambi, due mesi dopo, la stessa giornata, quindi perché dividerli? Inoltre vedremo Cole praticamente proporre a Tessa di sposarlo, e da lui mi aspettavo davvero molto ma molto di più. Qualcosa di sorprendente ed entusiasmante, da lasciare tutti a bocca aperta, mentre la mia reazione è stata più “Ah, bene”. Vista l’idea dei due epiloghi avrei sicuramente preferito sfruttasse il secondo per parlare della loro vita magari tra 10 anni, siccome da quanto ho capito dovrebbe essere l’ultimo libro della serie. 

Nutro forti speranze che l’autrice decida di fare uno spin-off, magari sul fratello di Tessa e la sua amica Beth, sfruttando maggiormente le sue capacità narrative e anche maturando un po’ le sue storie, portandole ad un livello più che adolescenziale. In linea di massima promuovo la serie (anche se con qualche perplessità), ricordando che il primo libro rimarrà sempre nel mio cuore.

 


Nessun commento:

Posta un commento