venerdì 31 marzo 2017

Recensione:Dream,offerta d'amore di Karina Halle







Nicola Price aveva tutto: una carriera fantastica, il fidanzato perfetto, una collezione di scarpe esagerata e un appartamento in uno dei migliori quartieri di San Francisco. Ma quando rimane incinta e il suo stupido fidanzato la lascia di punto in bianco, il mondo perfetto di Nicola precipita. Senza rialzarsi. Oggi Nicola è la fiera madre single di una bambina di cinque anni e vive una gigantesca bugia. Può permettersi a malapena il suo appartamento, e tutti gli uomini con cui esce scappano quando scoprono che ha una figlia. Fatica a tirare avanti e ha paura, ed è ben lontana dalla posizione in cui si immaginava di essere a trentun'anni. La sua salvezza arriva sotto forma di uno scozzese alto, bello e ricco di nome Bram McGregor, il fratello maggiore del suo amico Linden. Bram ne sa qualcosa di orgoglio, così quando alcune circostanze tragiche fanno toccare il fondo a Nicola, le offre un appartamento dove stare in un palazzo di sua proprietà. È un'offerta fantastica, sempre che non sia un problema per lei vivere accanto a Bram, un uomo che, malgrado la sua generosità, sembra voler discutere con lei su tutto. Ma niente è gratis e mentre Nicola si rimette in sesto, scopre che l'enigmatico playboy potrebbe costarle più di quel che pensava...



 Dopo Dream. Patto d'amore, torna Karina Halle con il proseguimento della serie portata in Italia dalla Newton Compton. Ora è il turno di Dream. Offerta d'amore, il romanzo dedicato a Bram e Nicola, rispettivamente fratello e amica di Linden (protagonista del primo libro). Se già ne volete ancora, vi posso rassicurare dicendo che la serie non termina qui, ma ci sono altri volumi dedicati ad altrettanti membri della famiglia McGregor.




 Bram McGregor olltre ad essere ricco e sexy ha speso la sua vita di essere etichettato come uno sciupa femmine , ha fatto degli errori ma lui in realtà è un bravo ragazzo. E 'solo che nessuno lo vede davvero in quel modo tranne  Nicola.



Nicola è una mamma single e una figlia di 5 anni Ava. Lei fa del suo meglio, ma essendo una mamma single è difficile. Bram e Nicola hanno la chimica istantanea e attrazione. Ma Nicola sa che non può essere coinvolta con questo ragazzo ... a prescindere, Bram lei fa un'offerta che non può rifiutare. Vuole aiutarla e Ava con la loro custodia.

 Quando si ritrova incinta, il suo ragazzo la  lascia la e le i si ritrova ad allevare sua figlia da sola. Ora a  31 anni si sente una  vecchia mamma single di una bella figlia che adora, Nicola vive a San Francisco in una brutta parte della città cercando di far quadrare i conti.

 Nicola è la madre single di Ava, e improvvisamente si ritrova in un cattivo punto della sua vita, sua figlia si ammala, ha perso il lavoro e lei rimane senza mezzi per pagare la sua casa e l'assicurazione sanitaria per la figlia.


 Quando cerca di essere gentile con Nicola e sua figlia ha incontrato resistenza, perché lei non si fida  delle sue intenzioni.Il piano di Bram è quello di riscattarsi dalla vita precedente e aiutare questa mamma single con una figlia piccola sembra il caso suo,ma quando gli offre di vivere nel suo palazzo e nella porta accanto le cose si fanno piccanti giorno per giorno.





 Quello che mi è piaciuto di più in questa storia è dimostra che le persone non sono sempre quello che sembrano e possono cambiare, crescere e diventare migliori.

 

Nessun commento:

Posta un commento