domenica 12 marzo 2017

Recensione:Tra due mondi di Jennifer L.Armestrout




Gli Hematoi discendono dall'unione di dei e mortali, e i figli di due Hematoi di sangue puro hanno poteri di origine divina. I nati dall'unione tra i figli degli Hematoi e i mortali, invece... be', non proprio. I Mezzosangue hanno solo due possibilità: venire addestrati per diventare Sentinelle con il compito di combattere e uccidere i daimon o diventare servitori nelle dimore dei Puri. La diciassettenne Alexandria preferirebbe rischiare la vita lottando piuttosto che sprecarla pulendo i pavimenti, ma non è detto che ci riesca. La sua condotta, infatti, è tutt'altro che irreprensibile. Ci sono diverse regole che gli studenti del Covenant, come lei, devono seguire e Alex ha dei problemi con tutte, ma soprattutto con la numero 1: le relazioni tra i Puri e i Mezzosangue sono proibite. Sfortunatamente, lei è attratta da Aiden, bellissimo e... Puro. Comunque innamorarsi di Aiden non è il suo più grande problema, rimanere in vita abbastanza a lungo e diventare una Sentinella invece sì. Se fallirà nel suo compito, dovrà fronteggiare un futuro più terribile della morte o della schiavitù: diventerà un daimon, e Aiden le darà la caccia. E quella sarebbe una vera disgrazia.



Cari lettori, oggi vi parlo del primo libro della serie Covenant “Tra due mondi”.
Un fantasy carino che all' inizio non mi ha conquistato, ma dopo poco l'ho divorato! 



I protagonisti di questa storia sono Hematoi discendenti dell' unione tra Dei ed umani. Essi sono la razza dei “Puri” Quando un puro ha un rapporto con un umano si genera un “mezzosangue”. I mezzosangue infatti non godono degli stessi privilegi di qui possono usufruire i Puri, infatti i mezzosangue sono considerati una razza inferiore e nella vita possono diventare o Guardie o Sentinelle oppure possono finire in schiavitù vendo privati di tutti i diritti.
La nostra protagonista Alex è una mezzosangue nata da madre pura e padre umano.
Alex fugge dal Covenant due anni prima, insieme alla madre. Verrà ritrovata da delle Sentinelle che le salveranno la vita mentre  lotta contro un Daimon , non riuscirà a salvare sua madre che vedrà morire davanti ai suoi occhi.

Da li si sviluppa tutta la storia, lei verrà salvata e non andrà in servitù grazie a una delle sentinelle che l'ha ritrovata.. Aiden, che si offrirà come suo istruttore personale. Tra i due nasce una bellissima storia di amore proibito, perchè si sa che tra Puri e Mezzosangue non è possibile avere alcuna relazione amorosa.
Il loro mondo sarà sconvolto da una terribile novità, anche i mezzosangue possono non si sa come essere trasformati in Daimon, molto difficili da uccidere, visto che nella vita vengono addestrati per uccidere i Daimon.
Alex scoprirà anche la ragione per cui sua madre la portata via da quel posto sicuro.. un segreto che le cambierà la vita.


Un Fantasy molto convolgente, ma una mancanza l'ho trovata in una descrizione poco dettagliata dei protagonisti.. soprattutto esteticamente, e si sa nella lettura l'immaginazione vola, ma se non si ha una base si fa fatica ad immaginare certi personaggi.
Aspetto di leggere il secondo libro della serie dato che ha lasciato con una bella sospensione del racconto. :)


 




Nessun commento:

Posta un commento