mercoledì 24 maggio 2017

Recensione:Destiny,un amore in gioco di Lindsey Summers




90 milioni di lettori su Wattpad

Puoi innamorarti di qualcuno che non hai mai incontrato?


Per Keeley sarebbe stato già un disastro aver preso il telefono sbagliato, l’ultimo giorno di scuola appena prima di partire per le vacanze estive. Ma il disastro si trasforma in una vera catastrofe quando scopre di aver preso per errore quello dell’odioso, egocentrico Talon, che tra l’altro è appena partito per il ritiro di football… con il suo telefono. Con riluttanza, i due decidono di inoltrarsi reciprocamente i rispettivi messaggi per una settimana. E così, giorno dopo giorno, Keeley inizia a conoscere un altro lato di Talon, che non le dispiace per nulla. C’è molto oltre la facciata dell’atleta sbruffone che la maggior parte delle persone vede. E inizia a esserci molto di più anche nel cuore di Keeley riguardo a Talon. Troppo. Messaggio dopo messaggio, riesce a esprimersi come non le era mai capitato, e sente che potrebbe davvero diventare la persona che ha sempre voluto essere. E quando i due finalmente, dopo sette lunghi giorni, si incontrano per scambiarsi i telefoni, scocca la magica scintilla. Ma, mentre Keeley ha giocato a carte scoperte, Talon nasconde un segreto che li riguarda. Qualcosa che potrebbe cambiare la loro relazione. E quando Keeley lo verrà a sapere, potrà fidarsi ancora di lui?





Cari lettori,
oggi vi parlo di un nuovo romanzo in anteprima edito dalla Newton Compton che grazie al "club lettori" l'ho ricevuto in anticipo così da potervi farvi una recensione.Sapete ormai che il fenomeno Wattpad è sbarcato anche qui da noi e ammetto che si trovano dei libretti davvero interessanti e curiosi,non bisogna mai giudicare prima un mondo social senza averne letto uno.Parto dicendovi che questo romanzo è assolutamente stand-alone.






Il libro comincia con la nostra protagonista Keeley che aspettando la sua migliore amica Nicky per andare al luna-park che sta per chiudere nota che dentro la sua borsa manca il cellulare così ritorna indietro al ristorante dove avevano appena mangiato,lo trova in mezzo ai cespugli ma più tardi scopre che non è il suo telefono.Il vero proprietario del cellulare è Talon, un ragazzo dalla voce stuzzicante,sexy , giocatore di football e molto arrogante ed egocentrico . Putroppo Talon è partito per il ritiro per due settimane così hanno stabilito che si sentiranno tramite chiamate e messaggi e si inoltreranno a vicenda tutto quello che riguarda i rispettivi cellulari. Attraverso questo tempo, Keeley nota che confidarsi con lui gli piace più di quanto pensasse, e si ritrova sempre più attratta da lui ma anche il nostro sexy giocatore si ritrova molte volte a chiamarla senza un motivo pur di sentire la sua voce.





Talon nasconde un segreto a lei,in realtà tutti lo conosco come JT, il quarteback di Crosswell rivale del fratello gemello di Keeley,Zach. Quando lei per puro caso viene a conoscenza che JD è Talon che sono la stessa persona non si fida più di lui pechè in due settimane non gli ha mai rivelato la verità in più neanche quando cominciano a frequentarsi accenna qualcosa,così decide di non volere più a che fare con lui e si lasciano.Ma Keeley ferma della sua scelta anche se la fa soffrire si ritorva un Talon dolce che la tormenta con tantissimi messaggi pieni di frasi dolci pur di riaverla farà di tutto.




In tutto questo a non vedere di buon d'occhio la loro relazione è il fratello gemello Zach,anche lui giocatore di football capitano della squadra e avversario degli Crosswell ma sarà in grado di accettare il nuovo ragazzo di sua sorella?

Un romanzo narrato in terza persona dove la nostra protagonista affronta giorno per giorno la sua vita tra alti e bassi ,il rapporto /scontro con il fratello gemello e la sua indecisione su cosa vuole fare e quale università frequentare dopo il liceo.

Tra Talon e Keeley avviene tutto in modo semplice senza promesse per il futuro,viveranno la loro relazione alla luce del sole,passo dopo passo.

Questo genere di lettura diciamo che non sta nella mie preferite non intendo il young adult ma lo scambio di messaggi e di chiamate che poi quando si vedono per la prima volta non scatta la scintilla,non ho sentito la morsa nello stomaco.

L'autrice oltre ad affrontare il tema del "bullismo" affronta un'altra tematica "avere più fiducia in se stessi"






Nessun commento:

Posta un commento