martedì 9 maggio 2017

Recensione:Un disastro perfetto di Jamie McGuire






Ellie ha appena finito il college quando, a una festa, incrocia lo sguardo magnetico di Tyler Maddox. Quei profondi occhi nocciola la affascinano. Ma si sa che Tyler ha il pugno facile e ama circondarsi di ragazze sempre diverse. In una parola, è il ragazzo sbagliato. Eppure c’è qualcosa di più in lui. Quando sfiora le sue mani, Ellie riconosce un’inaspettata dolcezza. E nel suo caldo abbraccio trova la sicurezza di cui ha bisogno. Un punto di riferimento incrollabile. Solo lui è in grado di leggere nel suo cuore. Del resto, è un Maddox. E i Maddox, quando s’innamorano, amano per sempre. Ellie, però, ha troppa paura di lasciarsi andare. Ha paura di fidarsi.



Devo ammettere che ara da un bel pò che non leggevo i libri dei fratelli Maddox ho letto solo i primi due volumi poi non so forse avevo paura che andando avanti con i fratelli perdevo l'amore che ho provato con Travis ed Abby, è difficile scrivere le storie dei fratelli se ami per tanti libri un primo fratello,è difficile restare incollati nelle storie degli altri fratelli forse per questo ho lasciato il tempo ad altre letture e non ho letto gli altri fratelli.Ma poi quando ho saputo che uscita il libro dell'altro gemello ho avuto la voglia di prendere in mano questa storia di Tyler ed Ellie.






Ellie è una ricca ragazza di partito  che fa un errore  di troppo, costringendo la vita  dei suoi genitori a farla tagliare fuori dalla sua ricchezza e dalla loro villa. Deve avere un posto di lavoro nella sua piccola città di vacanze e prendersi cura di se stessa.

Tyler è il fratello Maddox  (Il libro di Taylor era quello precedente )  Lui è un pompiere , che lavora alla frontiera della protezione antincendio forestale , un lavoro abbastanza pericoloso ed eroico. 




Ellie comincia a lavorare per una piccola rivista e il suo direttore vede qualcosa di speciale nelle sue fotografie così l'assume come fotoreporter e dandogli dei compiti molto importanti dove prevede di stare a stretto contatto con tutta la squadra di Tyler e di fotografare quello che loro fanno.
Con questo suo nuovo lavoro Ellie e Tyler sono costretti a stare spesso assieme ,si scontreranno parecchio ma ci saranno momenti piccanti.





In questo nuovo romanzo l'autrice affronta il problema dell'alcolismo di Ellie però nel modo di fare della ragazza non mi convinto del tutto sapeva di avere un problema e non lo ammetteva eh qui ci sta ma pur sapendo di far del male a lui gli dava false speranze ,doveva per forza cadere così in basso per potersi rialzare da sola ed affrontare la sua malattia.


Ho apprezzato che l'autrice ci riporta nella casa natale della famiglia Maddox rivedere tutti con le successive compagne e rivedere il padre è stato come tornare indietro nel tempo e rileggere per la prima volta questa autrice.



Un finale molto sofferto per entrambi ne hanno passato di tutti i colori ma quello che ho amato di più è stato Tyler pur sapendo della malattia di Ellie non l'ha mai lasciata andare via,non si è mai arreso,ha deciso di restare e quando sapeva che dovevano dirsi addio per un certo periodo lui non ha mai smesso di pensare a lei. Un Maddox quando sente che la fanciulla sia quello giusto resta per sempre.






Nessun commento:

Posta un commento