lunedì 15 maggio 2017

Segnalazione Autore Emergente



Data di uscita:15 Maggio 2017
Titolo:Mistral,tra la vita e la morte
Autore:Martina K.Alice
Genere:Fantasy/Urban fantasy


Trama


Ci vuole coraggio per rifiutare una seconda opportunità.

Eve si risveglia improvvisamente lontana da casa, senza memoria di sé o delle persone che le stanno attorno. È sola e nessuno sembra poterla vedere. Nessuno eccetto lui, il ragazzo dagli occhi di ghiaccio del quale pare ricordarsi vagamente. È sicura però che non si sono mai visti prima, quindi come spiegherà l’incredibile forza magnetica che quasi la spinge verso di lui?

Tra la confusione scatenata dalle emozioni e dalla memoria persa, si ritroverà a scoprire cose che la sconvolgeranno nel profondo, portandola a fare una scelta che nessuno prima di lei aveva preso in considerazione.



Estratti:

Dal capitolo 7: Ombre del Riflesso

Quando si voltò nuovamente verso il ragazzo, il sole aveva già iniziato a stendere timidamente i suoi primi raggi, permettendole di far scorrere gli occhi con curiosità sul corpo di lui, ora che poteva vederlo meglio. Il bianco della sua pelle rasentava i limiti dell’innaturale, ma non rovinava nemmeno un po’ la sua bellezza affascinante. Eve l’aveva toccato la sera in cui l’aveva medicato, ma il desiderio di poggiare ancora le due dita su di lui solo per il gusto di farlo la sorprese, irrinunciabile.
Sembrava dormire, quindi non si sarebbe accorto di ciò che stava per fare... Alla fine si convinse e allungò solamente un dito, piano, fino ad arrivare a sfiorare il fianco di lui. Un tepore intenso lo attraversò e le permeò tutta la mano, facendole chiudere le palpebre in un sospiro.
Quasi si abbandonò a se stessa contro il muro, ma in quel momento qualcosa le strinse il polso mentre non se lo aspettava, inducendola a spalancare le palpebre, sorpresa.
Non incontrò che una distesa di ghiaccio infinito, che la fissava con sguardo enigmatico.
Il ragazzo aveva le labbra stese in un’espressione quasi sofferente, mentre le sopracciglia erano leggermente corrucciate.
«Non toccarmi» si limitò a dire. Il suo tono non era adirato o spaventato. Era proprio la calma piatta che lo caratterizzava che fece fare una capriola al cuore nel petto di Eve.


Dal capitolo 10: Ingenuità o coraggio?

Avel poggiò le mani sullo schienale della sedia e si chinò su di lei, vicinissimo.
«Non devi scusarti. Sei arrivata qui all’improvviso, non sei fatta per questo, eppure stai cercando di darmi una mano...» I suoi occhi sembravano argento puro visti da quella vicinanza, ed Eve non riusciva a uscire dal lungo tunnel in cui cercavano di farla sprofondare.
«Devo ringraziarti, Eve. Vorrei sperare che non te ne andrai, ma sarebbe un gesto cattivo nei tuoi confronti.»


Dall’epilogo: Scelta

Si accucciò a terra gemendo con il capo tra le mani, dimenticandosi momentaneamente del ragazzo che aveva al su fianco. Alcune lacrime le uscirono dagli occhi e andarono a bagnare il pavimento. Si sentiva sola, dannatamente sola.
Un braccio forte corse a circondarle le spalle, attirandola a sé e stringendola forte. Avel la fece scivolare piano contro il proprio petto finché non si ritrovarono entrambi a terra, una contro l’altro.
Il calore si espanse tra loro e placò i singhiozzi imminenti di Eve, ma non riuscì a fermare i suoi pensieri che correvano veloci.
«Sappi che qualsiasi decisione prenderai, io la rispetterò. Sarò al tuo fianco in ogni situazione, anche quando non ti ricorderai più di me. Non ti abbandonerò, mi assicurerò sempre che starai bene, e se qualcuno ti farà soffrire... beh, in quel caso potrei pensare di contravvenire a qualche regola sul non venire a contatto con gli umani.»




Biografia autrice:

Nasce in una calda notte di giugno a Roma. Al contrario di molti altri autori, scopre la sua passione per la scrittura solo all'età di sedici anni quando, finite le preparazioni agli esami di terzo superiore e dovendo aspettare gli altri, per noia inizia ad abbozzare i primi capitoli di una storia inventata da lei già da tanto. Quella storia avrebbe poi preso il nome di "The Dark Side of the Moon".
Per forza di cose viene a conoscenza di EFP e, successivamente, Wattpad, social nel quale inizia a sviluppare una passione verso la grafica. Inizia così a scrivere una nuova storia, tralasciando quella vecchia in quanto un po' acerba. Nasce subito The Changers, saga che impara ad amare, alla quale dona tutta se stessa.

Ora sta programmando l’uscita del secondo volume della saga, ma, per non fare aspettare i lettori troppo a lungo, ha provato a cimentarsi nella stesura di un urban fantasy tutto nuovo, Mistral - Tra la vita e la morte.


Nessun commento:

Posta un commento