domenica 2 luglio 2017

I Consigli di...Giugno






Le pagine scorrono via, una dopo l’altra, senza accorgersene si viene totalmente catturati dalla storia. Si viene conquistati già solo dal prologo, scritto con l’inconfondibile stile dell’autore. Il libro vi terrà col fiato sospeso fino al per un finale sorprendente che lascia comunque molto spazio ad ampliamenti futuri.


Ho compreso la scelta di Arianna di voler affrontare un ultima volta i demoni del suo passato, e di chiarire le cose lasciate in sospeso, Però la scena finale mi ha lasciata con l'amaro in bocca. Volevo e voglio davvero sapere come prosegue la sua vita, se di quella generazione d'amore ne è rimasto qualcosa o se sono solo ricordi e sogni infranti.


L'autrice è stata molto brava a non svelare cosa nascondesse il protagonista fino a quasi la fine del libro. 

Nessun commento:

Posta un commento