Recensione in Anteprima:Dimmi che ti ricorderai di Katie MCGarry



Titolo:Dimmi che ti ricorderai di me
Autore:Katie McGarry
Prezzo: € 16,90 
Ebook: €  6,99
Pagine: 480 
 Genere: Romance YA 
Editore: Harper Collins Italia 











Quando Hendrix è finito in carcere per un crimine che non ha commesso, per un po' ha pensato che la sua vita fosse arrivata al capolinea. Poi è stato inserito in un ambizioso programma di riabilitazione, fiore all'occhiello del governatore del Kentucky, e si è reso conto subito che quella era la sua unica possibilità di rimettersi in riga. Ora, finalmente libero, ha tutte le intenzioni di rimboccarsi le maniche e lavorare sodo per costruirsi una vita. Ellison, invece, ha un'esistenza privilegiata: essere figlia del governatore le apre tutte le porte, anche se a volte le aspettative paterne e le pressioni a cui è sottoposta sono dure da mandar giù. A lei piacerebbe seguire le proprie inclinazioni e andare avanti per la propria strada, ovunque porti. Elle e Drix vivono realtà completamente diverse, eppure, quando le loro strade si incrociano, è subito chiaro a entrambi che tra loro c'è qualcosa di molto speciale. Ma è altrettanto evidente che ci sono anche parecchi problemi, perché Drix non è il tipo di ragazzo che il governatore ha in mente per la figlia, ed Elle non è il genere di ragazza che potrebbe capire la vita incasinata di Drix. Certo, l'amore potrebbe infrangere qualunque barriera... se solo avessero il coraggio di lottare contro una società che non vuole vederli insieme. 










Buona sera lettori, avuto il piacere di leggere questo romanzo il week-end scorso...che dire!! Sono una fan scatenata dell'autrice quindi ogni suo romanzo che esce io devo assolutamente leggerlo  perchè adoro il suo modo di scrivere e di come sa creare storie belle e vere. Oggi vi parlo di Dimmi che ti ricorderai di me di Katie McGarry edito da Harper Collins.



















Entrando nella storia, ero già spacciata per Drix. Mi sono sempre innamorata dell'eroe torturato, e lui ha interpretato la  sua parte in modo così ossessivo.  Ha trascorso l'ultimo anno della sua vita pagando un crimine che non ha commesso.  Quando fu rilasciato di nuovo alla sua famiglia, Drix era perso, rotto e insicuro di se stesso e di come si adattava alla sua vita. Fu solo quando incontrò Elle, alla Midway, che alla fine si sentì come se potesse essere se stesso. C'era una facilità tra loro che non era in grado di trovare con i suoi amici o la famiglia. Ma era tutto così ironico, perché Drix apprese che Elle era la figlia del Governatore. E Elle venne a sapere che Drix era il volto e la voce del programma "Seconda possibilità" del Governatore. Non dovrebbero essere amici, per non parlare di essere altro. Eppure il destino aveva altri piani per loro. Quindi, anche se provenivano da mondi opposti,non ignifica nulla. E più tempo passava Drix ed Elle l'uno sull'altro nel percorso della campagna, si forma facilmente un'amicizia. Ho amato che la loro amicizia consistesse nel fatto che erano brutalmente onesti mentre si conoscevano a vicenda. Era impossibile non sorridere o ridere quando erano vicini l'uno all'altro . Ma col passare del tempo, siamo andati più a fondo nelle loro vite. E abbiamo osservato pagine dopo pagine,capitoli dopo capitoli il loro dolore. Mi si è spezzato il cuore, e non riesco nemmeno a contare quante volte ho pianto o mi sono ritrovata a singhiozzare. Le lotte, il dolore al cuore, il tradimento e le rivelazioni sia per Drix che per Elle mi hanno scosso fino al midollo. 

Per quanto non voglia altro che stare intorno a te, per quanto voglia toccarti e baciarti e sentire le tue risate e la tua voce, non posso. Tu e io - non può succedere. Non in pubblico. Non in privato. Ho perso un anno della mia vita e non posso più perdere ".


Il romanzo si svolge in entrambe le voci narranti: Elle e Drix. Così, mentre mi sono innamorata di Drix, mi sono anche ritrovata ad amare ogni singola cosa che riguardava Elle. Elle era onesta, forte, determinata, ha trovato il buono nelle persone e sicuramente non ha avuto problemi a parlare nella sua mente.... tranne alcuni momenti con i suoi genitori. E quei momenti mi facevano male leggere, perché mentre lei amava così fortemente, l'idea dell'amore dei suoi genitori . Per fortuna lei ha avuto Drix nella sua vita, perché hanno trovato conforto l'uno con l'altro. E questo li ha solo avvicinati. La loro lenta storia d'amore bruciava super coinvolgente e quando aggiungevi che erano proibiti in un certo modo, aumentava la mia ossessione per loro! Insieme erano dolci, sexy e un rapporto così onesto da tenere d'occhio. In cima a Elle e Drix, c'erano personaggi secondari che amavo così tanto. 

Dimmi che ti  ricorderai di me  è una bella storia  d' amore, amicizia, redenzione e fare ciò che è giusto, indipendentemente dal prezzo. Elle era così forte e mi piace come non prendesse una cagata ...Elle è ricca e la famiglia di Drix ha faticato, ma questo non significa che la vita di Elle sia perfetta e amo come lei sia stata in grado di riconoscerlo e non lasciare che qualcuno la faccia  sentire colpevole. Soprattutto perché non era eccessivamente drammatica, voleva solo essere ascoltata dai suoi genitori.È agli occhi dell'opinione pubblica e lotta molto con le sue responsabilità e ciò a cui ha diritto di dire di no.

Ho adorato il modo in cui l'autore ha scritto i genitori di Elle. Avevano un sacco di profondità e devo ammettere che non ho mai avuto una lettura chiara su di loro. Alla fine li ho visti proprio come Elle: sono imperfetti ma la amano ancora. E 'stato davvero impressionante. Dio, ho adorato guardarla e Drix ha fatto i conti con il mondo imperfetto in cui vivono. Imparano che non tutto è pulito e semplice. Bene e male non sono cose separate che non si intersecano mai. Ero seriamente così dannatamente felice con i loro ritratti. Non erano adolescenti fastidiosi, e penso che fosse perché la merda che hanno attraversato ha fatto molto per maturarli. Eppure avevano ancora tanto da imparare. 


"Tu salvi il bene superiore quando salvi una persona perché poi tutti comprendono che la loro vita individuale significa anche qualcosa." La vita ha valore allora. "




Le dinamiche familiari complesse di Elle. La vita familiare di Elle è complicata, per non dire altro. Ma mi piace che la McGarry non ci dia dei cattivi genitori . In così tanti punti del libro, dimostrano che si preoccupano veramente di Elle e pensano che stiano cercando i suoi migliori interessi. La fanno pressione su un sacco di cose, ma cercano davvero di darle una scelta, almeno dal loro punto di vista: si siedono con lei e le parlano del suo ruolo nella campagna e le chiedono se è d'accordo. Non è che non le diano una scelta, è che l'hanno fatta sentire come se non fosse abbastanza brava per loro se lei dicesse di no. Come mamma, so quanto possa essere difficile lasciare che i tuoi figli vivano la loro vita, scelte sbagliate e tutto. Come vuoi impedire loro di fallire in quella classe o in quella situazione sociale, ecc. Ho davvero pensato che la McGarry avesse tutte queste complessità e mostrato una famiglia che si ama, ma questo è ancora incasinato. (E sono incasinati, specialmente verso la fine del libro.) I genitori di Elle hanno molti difetti, ma non amare la loro figlia non è uno di loro. Semplicemente vanno a mostrarlo nei modi veramente sbagliati.
L'incapacità di Drix di controllare la propria vita. Un tema enorme di questo libro è quanto può essere difficile quando non hai alcun controllo: questo si verifica sia nelle vite di Elle che di Drix, ma è particolarmente toccante per Drix. Ha passato l'anno passato a rimediare per un crimine che non ha commesso. La sua vita è ora grata a un candidato politico e si sente come se dovesse andare d'accordo con tutto ciò che gli viene dato perché deve la vita al padre di Elle. Anche se non ha commesso il crimine, il programma ha davvero cambiato la sua vita, ed è veramente grato per questo. In un certo senso, sente che sta meglio, anche con le impressioni negative della gente su di lui. Per questo motivo viene costantemente coinvolto in diverse direzioni: quanto deve veramente il padre di Elle? C'è qualcosa a cui può dire di no? Riuscirà mai a superare la sua cattiva reputazione per un crimine che non ha nemmeno commesso? Ancora una volta, i problemi sono super complessi, e McGarry li analizza senza fermarsi. 
Il lato politico della storia. Il padre di Elle potrebbe essere il personaggio più interessante del libro. Elle lo ama profondamente e lei crede in lui. Conosce il suo cuore e il suo desiderio di aiutare veramente le persone attraverso la sua posizione politica. E poi la politica stessa si intromette. In molti modi, questa storia è un'esplorazione di come anche le persone buone faticano a rimanere così quando sono in una posizione di potere.  Elle e Drix si incontrano per caso, e la loro chimica è immediata, ma la rielezione del governatore e l'appello di Drix per un crimine che non ha commesso minacciano ogni possibilità di romanticismo. Mentre si conoscono in segreto, Drix cerca disperatamente di migliorare se stesso e stare fuori di prigione, mentre Elle cerca di capire i suoi genitori e lo staff. Scene sensuali vibranti accentuano le idee sull'amore e il rispetto, mentre altri momenti chiave sfidano le nozioni di lealtà, famiglia e potere. 

Nel frattempo, Elle vuole superare le aspettative e le regole che i suoi genitori hanno fissato per lei. È una lotta per questa giovane coppia raggiungere l'amore e la vita che entrambi meritano.Il romanzo gioca un ruolo importante in questo romanzo. Elle e Drix si innamorano rapidamente e duramente. Anche se sono attratti l'un l'altro fisicamente, si prendono il tempo per conoscersi e ho pensato che questo fosse un modo per rinfrescare la tipica storia d'amore dei ragazzi. La relazione di sviluppo e la storia d'amore tra Elle e Drix sono entrambe parti uguali, dolci e sensuali. 


La loro chimica si sente attraverso il libro, dal loro primo incontro casuale, fino alla commovente chiusura di questo romanzo. È una storia d'amore non senza i suoi ostacoli, che è forse un riflesso accurato della vita reale.




Commenti